DIFFERENT home

Kronos & Kairos
Materie Prime

Oro Nero
Maerzen
Indie
Harem

Harem parola araba che significa "cosa proibita". Questo nettare delizioso è stato bandito da qualsiasi civiltà, orientale ed occidentale. Sarà per la facilità con cui si lascia bere, sarà per gli effetti psicotropici, sarà per i profumi di spezie e d'oriente che lascia vibrare nell'aria. Nessuna miglior definizione le si poteva attribuire. Harem. Cosa proibita. La ricetta segretamente tramandata dai tempi che furono si dice parli di malto d'orzo, frumento in fiocchi, luppolo Golding dell'East Kent, semi di finocchio, coriandolo e miele.

Una bevanda poliedrica, lingue semplici ne apprezzeranno la bevibilità, palati più raffinati sapranno degustare ogni dettaglio, il corpo, la carbonatura, il profumo, il colore. L'etichetta stessa rappresenta la sua doppia natura ma solo l'occhio (e il degustatore) più attento sapranno gioire di stupore scoprendo quel lato nascosto.

DIFFERENT - Harem

Ingredienti:

Acqua

Malto: Pilsner, Frumento, Fiocchi di Frumento, Malto Acido, Miele.

Luppolo: Unica aggiunta East Kent Golding

Extra: Buccia di Arancia Amara, Coriandolo, Semi di Finocchio.

Lievito: Belgian Wit

Scheda Tecnica:

OG: 1052 - Gradi Plato: 12,70

Alcol By Volume: 4,8

Colore dorato opaco - EBC 14

Livello d'amaro moderato - IBU 16

Produzione:

08.09.2004 - Attualmente in fermentazione.
22.09.2004 - Imbottigliamento e maturazione.